Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Proiezione de “L’uomo nella macchina da presa”, co-produzione italo-macedone di Michele De Angelis e conferenza del critico cinematografico Enrico Magrelli

Data:

15/11/2017


Proiezione de “L’uomo nella macchina da presa”, co-produzione italo-macedone di Michele De Angelis e conferenza del critico cinematografico Enrico Magrelli

Nel contesto della XVII Settimana della Lingua italiana, si è svolta a Skopje il 20 ottobre, presso la Sala cinematografica "Kino Frosina" - una delle più riconosciute e frequentate della capitale - la proiezione del cortometraggio "L'uomo nella macchina da presa", film diretto dal regista italiano Michele De Angelis e co-produzione italo-macedone già presentato al Festival "Manaki Brothers" di Bitola lo scorso settembre.

Un film che ripercorre, in un gioco sapiente di citazioni, la storia del cinema, in particolare quello italiano, ed ha perciò consentito di sviluppare il tema "L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema" in modo diretto e creativo.

La serata e' stata arricchita dalla partecipazione del giornalista e critico cinematografico italiano Enrico Magrelli.

Magrelli, voce nota della trasmissione di Rai Radio 3 "Hollywood Party", coinvolta a pieno titolo con il MAECI nell'organizzazione della Settimana della Lingua, ha ripercorso l'evoluzione dell'uso della lingua italiana nel cinema, dal film muto fino ai giorni nostri, offrendo un breve ma intenso ed interessantissimo saggio antropologico sul cambiamento culturale avvenuto in Italia negli scorsi decenni. La puntata di "Hollywood Party" del 20 ottobre, inoltre, ha visto Magrelli partecipare in collegamento in diretta da Skopje, con la citazione dell'evento realizzato dall'Ambasciata.

La Settimana della Lingua italiana è stata segnata da una forte presenza dell'Ambasciata nel programma culturale macedone, e non solo a Skopje: a Bitola l’Ambasciatore Romeo ha inaugurato il 19 ottobre una rassegna di cinema italiano organizzata dall’Ambasciata, alla presenza della neoletta Sindaco della città Natasha Petrovska.

Sempre venerdì 20, di nuovo a Skopje, l’Ambasciatore Romeo ha introdotto una giornata di formazione tenutasi, nell'ambito della Settimana della Lingua, presso l’importante ateneo South Easth European University, durante il quale si sono svolti due seminari sul tema, rispettivamente, "I registi italiani del 20esimo secolo" e "La fama del cinema italiano", seguiti dalla proiezione del capolavoro di de Sica "Ladri di biciclette", alla presenza del noto produttore cinematografico macedone Atanov Georgjev.

https://www.facebook.com/ItalyinMKD/posts/1347731822015764


236