Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio dell’Ambasciatore d’Italia Andrea Silvestri

Data:

24/12/2020


Messaggio dell’Ambasciatore d’Italia Andrea Silvestri

   Cari connazionali, cari amici macedoni, quello che si sta concludendo è stato senza ombra di dubbio un anno molto particolare: il Covid 19 ha portato con sé molte sofferenza nel mondo intero e anche in Italia e in Macedonia del Nord. Il mio primo pensiero va quindi ai tanti che ci hanno purtroppo lasciati a causa di questa malattia. Il 2020 si sta tuttavia chiudendo su una nota di speranza. Sta per iniziare una campagna di vaccinazioni nei Paesi dell’Unione Europea e in quelli dei Balcani occidentali e ci permette di essere cautamente ottimisti per quanto riguarda l'Anno Nuovo. Sempre a causa del coronavirus, negli scorsi mesi abbiamo dovuto organizzare in modo diverso il lavoro dell’Ambasciata, per ridurre il rischio di contagio, evitando spostamenti non necessari da parte del pubblico. Abbiamo infatti invitato a consultare le informazioni nel sito e a contattare i nostri Uffici per telefono o per email mail (per esigenze consolari a consolare.skopje@esteri.it, per visti a visti.skopje@esteri.it, e per questioni di altro genere o generali, a segreteria.skopje@esteri.it), ma abbiamo mantenuto sempre aperta al pubblico l’Ambasciata, con i consueti orari. Nonostante l’emergenza, dunque, l’Ambasciata è stata sempre operativa, fornendo i servizi essenziali in modo più sicuro. In questo quadro, negli scorsi mesi abbiamo inoltre fornito assistenza ai connazionali che sono voluti rientrare in Italia e ai cittadini macedoni che lavorano in Italia. In totale, da marzo a giugno 2020, sono state 297 le persone che hanno ricevuto assistenza dall’Ambasciata per rientrare in Italia. Purtroppo, per lunghi mesi, le misure decise per prevenire la diffusione del virus hanno imposto forti restrizioni ai movimenti tra Macedonia del Nord e Italia e anche al rilascio di visti. Si tratta di limitazioni che hanno pesato su tutti noi, ma che si stanno gradualmente superando. A partire dal 3 dicembre scorso l’ingresso in Italia dalla Macedonia del Nord è infatti consentito in ricorrenza di una serie di casi, ferma restando la necessità di effettuare un periodo di quarantena (maggiori informazioni sono disponibili nel nostro sito). Anche le attività di promozione culturale e commerciale sono state assicurate attraverso un accresciuto ricorso agli strumenti online, che hanno consentito di mantenere stretti i contatti e gli

scambi tra i nostri due paesi, in tutta sicurezza. Anche per questo vi invito a consultare con regolarità il sito internet ( www.ambskopje.esteri.it ) e le pagine ufficiali dell’Ambasciata suFacebook e Twitter (ambedue facilmente rintracciabili tramite l’indirizzo @ItalyinMKD), che vi permetteranno di rimanere informati sulle ultime novità e sugli avvisi importanti. Raccomandandovi di seguire scrupolosamente tutte le misure di prevenzione sanitaria e le disposizioni prese dalle Autorità della Repubblica di Macedonia del Nord per combattere la diffusione della pandemia, colgo l’occasione per ringraziare tutti voi per il grande sostegno che ci avete sempre prestato anche in questo periodo. Spero che avremo presto l'occasione di ritrovarci di persona, riscoprendo le emozioni a cui siamo legati, non appena questo difficile momento sarà alle nostre spalle. A nome mio e di tutto il personale dell’Ambasciata formulo intanto a voi e alle vostre famiglie, i migliori auguri per le prossime festività e per il nuovo anno. Con l’auspicio che questa fase di emergenza possa finire presto, auguro che il 2021 sia un anno di ripartenza, portando successi e maggiore serenità a tutti voi e ai vostri cari. Con i più cordiali saluti, Andrea Silvestri


Luogo:

492