Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Riapertura delle frontiere e degli aeroporti macedoni

Data:

26/06/2020


Riapertura delle frontiere e degli aeroporti macedoni

Il Governo della Repubblica di Macedonia del Nord ha deciso la riapertura di tutte le proprie frontiere a partire da oggi 26 giugno 2020. Tutti coloro che faranno ingresso nel territorio della Repubblica di Macedonia del Nord (sia cittadini macedoni sia cittadini stranieri) non saranno più soggetti ai passati requisiti e restrizioni (come l'obbligo del test PCR COVID-19 e l'autoisolamento obbligatorio) misure che non saranno più in vigore.

Le frontiere sono aperte senza più restrizioni anche per i viaggiatori in solo transito attraverso il territorio macedone (non vale più il Protocollo di transito in vigore dal 15 giugno 2020).

Lo stato di emergenza, prorogato dal Presidente della Repubblica Pendarovski nelle scorse settimane, e' cessato il 22 giugno.

Il Governo ha altresì deciso la riapertura ai traffici commerciali degli aeroporti internazionali di Skopje e Ohrid a partire dall'1 luglio 2020.


444