Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Proroga dello stato di emergenza

Data:

30/05/2020


Proroga dello stato di emergenza

Oggi 30 maggio il Presidente della Repubblica Stevo Pendarovski ha firmato la proroga dello stato di emergenza per altri 14 giorni (con scadenza il prossimo 13 giugno 2020) a causa - come affermato pubblicamente - del recente crescente numero di contagi e decessi nel Paese. Il Presidente ha specificato che alla base della sua decisione c'e' la necessita' di consentire al Governo ed alle istituzioni macedoni di continuare a fronteggiare le conseguenze sanitarie, economiche e sociali della crisi.

Si ricorda che, dallo scorso 27 maggio, è abolito su tutto il territorio nazionale il coprifuoco giornaliero. 

Dal 22 maggio ogni persona che farà ingresso nel territorio della Repubblica di Macedonia del Nord dovrà presentare la negatività al test PCR per COVID-19 (test realizzato non oltre le 72 ore dall'ingresso) e sarà sottoposta alla misura della quarantena obbligatoria presso il proprio domicilio di 14 giorni (o 21 se in arrivo da Paesi considerati "high-risk"). In caso di mancata presentazione del test la persona sarà inviata in quarantena presso una struttura individuata dalle Autorità e sarà sottoposta al test.


434