Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Modifiche alle misure restrittive del Governo macedone per contrastare l'emergenza sanitaria

Data:

23/04/2020


Modifiche alle misure restrittive del Governo macedone per contrastare l'emergenza sanitaria

Il Governo della Macedonia del Nord ha modificato le misure restrittive per contrastare l'emergenza da COVID-19 finora in vigore e ne ha aggiunte altre, nell'intenzione di allentare le restrizioni, rafforzando nel contempo le misure preventive individuali. Le modifiche e le nuove misure sono valide a parte da oggi 23 aprile.

Sono stati modificati gli orari del coprifuoco:

Da lunedì a venerdì: dalle ore 19.00 alle 05.00 del mattino seguente

Per gli over 67: dalle ore 12.00 alle 05.00 del mattino seguente
Per i minorenni: dalle ore 19.00 alle 13.00 del giorno seguente

Nel fine settimana il coprifuoco sara' in vigore:
dalle ore 15.00 del sabato fino alle 05.00 del lunedì
Per gli over 67: dalle ore 12.00 di sabato alle 05.00 di lunedì
Per i minorenni: dalle ore 13.00 di sabato alle 05.00 di lunedì

Rimane il divieto di movimento o sosta su suolo pubblico in gruppi superiori a 2 persone, esclusi figli sotto i 14 anni.

Importante! Entra in vigore l’obbligo di portare la protezione personale sul viso (naso e bocca)* in tutti i luoghi pubblici chiusi, ma anche all'aperto per tutte le persone fisiche, salvo nei casi in cui: a) per la tipologia di lavoro che svolge la persona porta un altro tipo di protezione; b) si trova in macchina con altre persone del suo nucleo familiare; c) è in bici o svolge altre attività sportive individuali all'aperto; d) si trova in luoghi aperti spaziosi dove è possibile osservare scrupolosamente la regola della distanza minima di 2 metri tra le persone.

*con protezione personale naso e bocca si intende la mascherina ffp2 o superiore, mascherina chirurgica monouso, mascherina in tessuto lavabile, sciarpa o bandana di seta o cotone e simili

Obbligo per tutte le aziende, sedi, uffici e locali dove si svolgono attività lavorative, di assicurare che tutti i dipendenti siano dotati di protezione sul viso (bocca e naso) e che si impedisca l’ingresso a terzi che non siano dotati di tale protezione.

E’ stato inoltre introdotto l’obbligo di autoisolamento per tutti coloro che abbiano fatto il test (tampone) per COVID-19, fino all’arrivo del risultato negativo.

Nei locali commerciali è consentita la presenza di un solo cliente per ogni 20m2 di superficie del locale ed è obbligatoria la protezione personale (mascherina e guanti) per tutti i dipendenti.
Nelle banche e negli uffici postali è consentito un cliente per ogni 10 m2 di superficie dello spazio comune.


425